< home

ART-TEST NEWS
< elenco completo

Oltre il visibile - Simone Martini: i volti e i disegni


Grazie alle più recenti metodologie scientifiche riappaiono disegni e volti perduti del Polittico di Santa Caterina

Le ingiurie del tempo e alcuni vecchi interventi di restauro ci impediscono talvolta di godere appieno di alcune grandi opere d'arte antica.

Infatti, nel pannello centrale del grande Polittico di Simone Martini del Museo Nazionale di San Matteo di Pisa, le cromie dei volti originali della Madonna e del Bambino oggi non sono neppure intuibili poiché gravemente compromesse da sciagurate “puliture” dei secoli scorsi realizzati con materiali aggressivi, che hanno rimosso le velature di colore e lasciato visibile solo il cosiddetto “verdaccio” usato per preparare la stesura pittorica.

È però adesso possibile veder riapparire in tutta la sua forza il modellato autentico dei colori e svelare la straordinaria abilità del maestro senese, grazie agli studi scientifici ed alla messa a punto di nuove tecniche diagnostiche, che restituiscono visibilità alle figure danneggiate per mezzo di un sapiente utilizzo della fluorescenza UV. Si potranno inoltre ammirare i disegni inediti sotto le tante figure che compongono il Polittico, scoperte con la riflettografia IR a scansione.

I risultati, resi possibili dalle tecnologie innovative sviluppate dalla ditta Art-Test, aprono infatti nuove possibilità di indagine su dipinti che abbiano risentito di vicende travagliate e abbiano come conseguenza consistenti perdite di leggibilità. L’opportunità di apprezzare e discutere tutti i risultati delle indagini effettuate su questa straordinaria opera d’arte medievale viene offerta

Sabato 7 giugno alle ore 10:00

presso l’auditorium del Polo Tecnologico di Navacchio (Pisa) I risultati verranno presentati e commentati da alcuni dei massimi esperti del settore.

Interverranno infatti Giovanni Bulian, Soprintendente di Pisa, Mariagiulia Burresi, Direttore dei Musei Nazionali di Pisa, nonché Antonino Caleca, Ordinario di storia dell’arte dell’Università di Siena e Arezzo.

Alta tecnologia per lo studio e la conservazione delle opere d’arte
Riflettografia IR a CCD e a Scansione
Acquisizioni multispettrali ad immagine
nel visibile, nell'UV e nell'IR
Termografia (certificata 2° livello)
Acquisizione e modellazione 3D
Radiografia digitale
Fluorescenza a Raggi X
Spettroscopia microRaman, LIBS e FTIR
Colorimetria puntuale
Analisi chimiche microinvasive
Microscopia ottica (multispettrale e fotografica)
ed elettronica (SEM)
Tecniche di datazione
(Termoluminescenza, C14, Dendrocronologia)
Presentazione dati accurata e efficace
INFO
 Contatti / Dove siamo
 Download
 FAQ
 Rassegna stampa
Art-Test s.a.s. Via del Martello 14, 56121, Pisa
P.I. 01766860504
Visitate la nostra pagina FaceBook
Art-Test è un marchio depositato da Art-Test di Luciano Marras e C. s.a.s.