< home

INDAGINI DIAGNOSTICHE PER I BENI CULTURALI

Indagini in riflettografia infrarossa
 
Roma – Chiesa del SS. Nome del Gesù all'Argentina

Vincenzo Podesti: San Giuseppe (XIX secolo, particolare); immagine a colori e riflettografia IR
La riflettografia infrarossa è una tecnica ottica impiegata principalmente nel campo della documentazione e della diagnostica di dipinti su tela e tavola; è una tecnica non invasiva perciò fondamentale nell’analisi di opere d’arte, per le quali è da tutelare l’integrità stessa del manufatto.

Uno dei risultati fondamentali ottenibili tramite la riflettografia infrarossa è la visualizzazione del disegno sottostante lo strato pittorico, che è essenziale per uno studio storico stilistico del dipinto, per comprendere quali siano state le fasi del processo di elaborazione dell’opera e lo stile dell’artista.

Si possono infatti individuare le tecniche artistiche di composizione dell’opera, il grado di conoscenza delle regole prospettiche di costruzione dell’immagine, le tecniche esecutive del disegno, le parti eseguite a mano libera e le porzioni invece realizzate con tecniche di trasporto.
La riflettografia infrarossa è impiegata dai restauratori e dagli storici dell’arte prima dell’intervento di restauro in fase di documentazione, oggi ancora più efficiente e completa poiché l’acquisizione di tali immagini, un tempo su pellicola fotografica, si ottiene con l’adozione di sistemi digitali che consentono anche l’archiviazione delle informazioni in banche dati, il trattamento con specifici software di gestione per immagini e la riproducibilità in serie di stampe su varia scala.
 
> Le indagini in riflettografia infrarossa
> Le possibilità diagnostiche e di documentazione
> Il metodo IR
 
Alta tecnologia per lo studio e la conservazione delle opere d’arte
Riflettografia IR a CCD e a Scansione
Acquisizioni multispettrali ad immagine
nel visibile, nell'UV e nell'IR
Termografia (certificata 2 livello)
Acquisizione e modellazione 3D
Radiografia digitale
Fluorescenza a Raggi X
Spettroscopia microRaman, LIBS e FTIR
Colorimetria puntuale
Analisi chimiche microinvasive
Microscopia ottica (multispettrale e fotografica)
ed elettronica (SEM)
Tecniche di datazione
(Termoluminescenza, C14, Dendrocronologia)
Presentazione dati accurata e efficace
INFO
 Contatti / Dove siamo
 Download
 FAQ
 Rassegna stampa

VisIR
lo strumento creato da Art-Test per Riflettografia IR

VisIR di Art-Test
  Sensore IR: fotodiodo InGaAs, sensibilita’ spettrale 0.8 -1.7 micron

Risoluzione Spaziale dell’area acquisita: 101 dpi

Livelli di grigio del riflettogramma: risoluzione 12 bit/pixel

Ampiezza dell’area indagabile per singola acquisizione: 1.8x3.8 m

Tempo di acquisione: circa 1h /m2

Strumento modulare e portatile
CONTATTACI PER INFORMAZIONI
Art-Test s.a.s. Via del Martello 14, 56121, Pisa
P.I. 01766860504
Visitate la nostra pagina FaceBook
Art-Test un marchio depositato da Art-Test di Luciano Marras e C. s.a.s.