< home

INDAGINI DIAGNOSTICHE PER I BENI CULTURALI

Ricostruzione multispettrale del colore
A seconda della propria composizione ciascun materiale riflette la luce, ovvero radiazione elettromagnetica, in maniera diversa, determinandone ad esempio il colore visibile. Osservando un dipinto ad occhio nudo, però, l’immagine che otteniamo non rivela in modo preciso la curva di riflettanza, poichè i recettori nei nostri occhi sono sensibili soltanto a 3 bande, piuttosto larghe, la banda rossa, la banda verde e quella blu.
Succede così che radiazione con contenuto spettrale diverso può venire percepita avente le stesse coordinate cromatiche (metamerismo). Per esempio una luce gialla “pura”, ovvero risultante da un’emissione nella banda del giallo, può avere le stesse coordinate cromatiche di una luce gialla ottenuta per sintesi additiva di una luce rossa e una verde.
Fino a non molto tempo fa l’unico modo per documentare in modo affidabile la riflettanza di un dipinto era utilizzare uno spettrofotometro puntuale, e segnare la posizione della misura su una fotografia.
Un sistema multispettrale è invece costruito in modo da ottenere un numero molto superiore a tre di valori relativi all’intensità della radiazione alle varie lunghezze d’onda. Le possibilità di metamerismo si riducono quindi di molto.
Allo stesso modo si può ricostruire la curva dello spettro di riflettanza di un materiale, in grado di caratterizzare il materiale stesso, soprattutto se analizzato in combinazione con i corrispondenti rilievi in fluorescenza e nell'IR.
L'acquisizione degli spettri di riflettanza svolge così un ruolo importante nella creazione di database di materiali pittorici, che l'analisi ad immagine è poi in grado di utilizzare per indagini estensive di dipinti, riducendo così la necessità di indagini puntuali e di microprelievi.
 
> Il Metodo Multispettrale
 
Alta tecnologia per lo studio e la conservazione delle opere d’arte
Riflettografia IR a CCD e a Scansione
Acquisizioni multispettrali ad immagine
nel visibile, nell'UV e nell'IR
Termografia (certificata 2 livello)
Acquisizione e modellazione 3D
Radiografia digitale
Fluorescenza a Raggi X
Spettroscopia microRaman, LIBS e FTIR
Colorimetria puntuale
Analisi chimiche microinvasive
Microscopia ottica (multispettrale e fotografica)
ed elettronica (SEM)
Tecniche di datazione
(Termoluminescenza, C14, Dendrocronologia)
Presentazione dati accurata e efficace
INFO
 Contatti / Dove siamo
 Download
 FAQ
 Rassegna stampa
Art-Test s.a.s. Via del Martello 14, 56121, Pisa
P.I. 01766860504
Visitate la nostra pagina FaceBook
Art-Test un marchio depositato da Art-Test di Luciano Marras e C. s.a.s.